Youthography, a Palermo 28 giovani europei a caccia di “istanti”

Temperature da manica corta e quella solita luce da far invidia ad ogni appassionato di fotografia. Così Palermo ha accolto i 28 giovani europei provenienti da Romania, PortogalloLituania e Italia arrivati in città per partecipare a Youthography, lo scambio giovanile finanziato dal programma europeo Erasmus+, Key Action 1, ideato da Maghweb in partnership con l’associazione rumena Asociatia Connections, la portoghese GeoClube e la lituana Rokiškio Jaunimo Centras.
Sono tantissime le attività, i laboratori e i workshop sul tema della fotografia, mezzo culturale, educativo e strumento di educazione non formale, di integrazione e lotta alle discriminazioni.
9 giorni alla ricerca dell’istante, tra contaminazioni e conoscenza delle rispettive culture, con momenti dedicati alla street photography all’interno dei luoghi suggestivi della città, per capire come la fotografia possa esprimere un cambiamento: da una situazione negativa (crisi migratoria, omofobia, xenofobia, disuguaglianza sociale) al suo opposto.