United Colours, a Palermo un training course sul tema della migrazione LGBT

Arcigay Palermo, organizzazione da anni impegnata in difesa dei diritti umani che mira e a combattere l’omofobia e le discriminazioni di genere, offre la possibilità di confrontarsi sul tema della migrazione LGBTI partecipando al training courseUnited Colours – Creating a European support network for LGBTI migrants”, in programma dal 3 all’8 luglio a Palermo.

Il progetto, che coinvolgerà partecipanti provenienti da Estonia, Ungheria, Grecia, Turchia, Bulgaria, mira a promuovere i valori europei di tolleranza, solidarietà e promozione dei diritti umani, e si propone di affrontare il fenomeno che coinvolge i migranti LGBTI, quelle persone vittime di soprusi a causa del proprio orientamento sessuale costrette ad abbandonare il proprio Paese d’origine, ma che spesso non ricevono in Europa assistenza adeguata.

L’obiettivo è quello di creare una rete permanente, sostenibile ed efficiente di organizzazioni per il supporto dei migranti LGBTI, contribuire allo sviluppo di competenze personali e professionali negli operatori sociali, negli educatori, e negli attivisti che lavorano con i migranti LGBTI e / o le comunità migranti e sensibilizzare le comunità – sia a livello locale che internazionale- sulle problematiche che coinvolgono questo gruppo di riferimento.

Tutti i dettagli e il form per l’iscrizione sono disponibili al seguente link: https://arcigaypalermo.wordpress.com/2017/05/26/united-colours-creating-a-european-support-network-for-lgbti-migrants-call-for-italian-participants/