Successo per Magnitudo Circo, a Palermo l’arte sposa la solidarietà (Photogallery)

Sabato scorso Palermo si è accesa, nonostante il maltempo, e vestita del suo abito migliore è accorsa alla chiamata del sorriso e della solidarietà. Un teatro stra-pieno per la decima tappa del tour Cabaret Magnitudo Circo, oltre due ore di spettacoli di giocoleria, musica, clowneria, intrattenimento ed equilibrismo per una serata di beneficenza a sostegno delle popolazioni colpite dagli eventi sismici in centro Italia. La città ha risposto egregiamente: 1’825 € raccolti, 20 persone coinvolte nell’organizzazione, bimbi e famiglie festanti, una location perfetta – l’ex chiesa di San Mattia ai Crociferi, in via Torremuzza (quartiere Kalsa) – attorno alle performance di 16 artisti che hanno fatto danzare i sismografi dello stupore e dell’allegria strappando applausi. La chiamata era partita da una rete di oltre sessanta associazioni attive nel mondo delle arti circensi, aderenti ad AltroCirco e CircoSfera –  i network nazionali delle scuole di circo sociale e circo ludico educativo – che a Palermo ha trovato una sponda perfetta nella scuola di circo Circ’Opificio e dell’Associazione Circ’All, in collaborazione con la Federazione Nazionale delle Brigate della Solidarietà e Studio Brushwood, il patrocinio del Comune di Palermo e dall’Assessorato alla Cultura ed il supporto degli Sponsor Doctor Service e MojoCohouse, oltre che dei numerosi artisti siciliani protagonisti degli spettacoli. Maghweb, come spesso accade quando si parla di circo sociale, è Media Partner dell’iniziativa.

La serata si è aperta con l’incontro “Il valore sociale del circo”, al quale sono intervenute le Associazione Altro Circo, Circ’Opificio, l’A.T.S. Ballarò Buskers e l’organizzazione non governativa CISS che hanno portato in sala testimonianze dirette, racconti e resoconti di come il circo si stia trasformando, ogni giorno di più, in uno strumento d’azione sociale capace di produrre risultati inimmaginabili. Da Gaza a Ballarò, passando per tutte quelle altre realtà che provano a generare cambiamento sociale ed evoluzione attraverso il sorriso, il colore, attraverso esplosioni di partecipazione.

L’evento Magnitudo Circo prende simbolicamente il nome dall’energia rilasciata dai terremoti e propone di trasferire quella stessa intensità in un’attività gioiosa e costruttiva che possa contribuire a riparare i danni provocati dal sisma del 24 agosto 2016 e da quelli susseguenti, che ancora oggi fanno tremare grandi fette del nostro territorio e la cui drammatica furia sta devastando il Centro Italia. L’introito della serata contribuirà alla raccolta fondi della Federazione Nazionale delle Brigate della Solidarietà, promotrice di una campagna all’insegna della trasparenza per il raggiungimento di obiettivi concreti e tangibili a favore delle zone terremotate. A tal proposito, a supporto dell’iniziativa Magnitudo Circo è stato costituito un apposito registro pubblico per effettuare il conteggio delle entrate di ogni serata: tutti i dati sulla raccolta fondi saranno resi pubblici sulle pagine web e Facebook di AltroCirco. L’organizzazione promotrice del Cabaret Magnitudo Circo si farà garante della totale trasparenza sulle entrate e le uscite utilizzando l’apposito registro, assicurando che solo un massimo del 10% degli introiti verrà destinato alle spese di organizzazione.

Per chi se lo fosse perduto o per chi, ancora inebriato, volesse riviverlo: eccovi la nostra fotogallery