Pepita Naturaeduca porta a Palermo la lugopedagogia. Ecco tutte le info sul primo workshop

La cooperativa sociale Pepita Naturaeduca porta a Palermo il metodo educativo della lugopedagogia e del gioco come percorso e risorsa essenziale di un processo volto alla trasformazione della realtà.

Il prossimo 25 marzo, dalle ore 10.00 alle ore 18.00, è in programma “L’amore che non scordo”, un laboratorio di ludopedagogia presso gli spazi del Circ’Opificio, in via Ammiraglio Denti di Piraino 1, rivolto ad insegnanti, educatori, genitori ed in generale a tutte le persone che sono interessate ad approfondire ed esplorare metodi di relazione ed educazione innovative attraverso il gioco. Durante l’incontro i partecipanti conosceranno e utilizzeranno alcuni strumenti di base del metodo ludopedagogico e i partecipanti contribuiranno attivamente al processo di insegnamento/apprendimento durante l’intero percorso.

L’esperienza politico-professionale della ludopedagogia si sviluppa quasi 30 anni fa in Uruguay, un movimento rivoluzionario in cui si incontrano la dimensione ludica della fantasia, del gioco e dell’avventura, e quella pedagogica del sapere e dell’accesso alla conoscenza della realtà soggettiva ed oggettiva. La ludopedagogia propone uno scenario, offre condizioni perché si generino un certo tipo di azioni e relazioni, in un clima che seduce e attrae a partire dal piacere, dal rischio dell’avventura e dall’incertezza dei risultati come sempre succede giocando.

Docenti del laboratorio saranno il Prof. Ariel Castelo, insegnante di Educazione Fisica, fondatore del Centro de Investigación y Capacitación en Ludopedagogía La Mancha, Direttore del Centro di Ricerca La Media Caña e della sede dei Campamentos Educativos di ANEP (Administración Nacional de la Educación Pública) – CODICEN (Consejo Directivo Central), oggi in missione scientifica in Italia per il Ministero dell’Educazione dell’Uruguay; e la Prof.ssa Tina Nastasi, Insegnante di Geografia sperimentale presso l’I.c. A. Balabanoff di Roma, Epistemologa e formatrice in Ludopedagogia.

Per informazioni e costi basterà scrivere all’indirizzo info@naturaeduca.it o inviare un messaggio su WhatsApp al numero +39 3279825579.