Archivio Categorie: Racconti Sociali

Uno strumento di prevenzione ed integrazione: così UISP Palermo promuove lo sport per i detenuti

Ginnastica a corpo libero o con piccoli attrezzi, esercizi individuali e di gruppo. Sono le attività sportive proposte dalla UISP Palermo (Unione Italiana Sport Per tutti) e stanno coinvolgendo i detenuti del carcere Pagliarelli. “Il progetto è partito il 1° settembre e sono già 70 gli iscritti ai corsi, un’utenza media che va dai 40 ai 60 anni”, spiega Fabio […]

Continua a leggere

Funkino, il corto d’animazione sul mondo del lavoro visto dai migranti

C’è tempo fino al 20 settembre per sostenere la raccolta fondi online e diventare produttori di Funkino, il corto d’animazione che affronta il tema del mondo del lavoro. Il cortometraggio sarà frutto di un processo di scrittura partecipata nella quale si cimenteranno un gruppo di giovani richiedenti asilo e beneficiari di protezione internazionale, affiancati da un team di professionisti provenienti […]

Continua a leggere

NautiLab, il cantiere dove i ragazzi diventano costruttori di imbarcazioni

Palermo è città di mare, pescatori e marinai, ma anche di sognatori visionari e artigiani dal grande ingegno. Era il 1897 quando l’imprenditore Ignazio Florio diede avvio alla nascita di un cantiere navale destinato a diventare uno dei più grandi complessi cantieristici del Mediterraneo. Oggi c’è chi immagina di poter costruire all’interno di un istituto superiore palermitano una barca innovativa, […]

Continua a leggere

Ballarò Tale. Intervista a Claudio Arestivo, presidente di Per Esempio

ballaro tale rescoconto articolo maghweb

Negli ultimi mesi vi abbiamo raccontato delle varie iniziative intraprese nell’ambito del percorso “SOS Ballarò”, volte a rilanciare il quartiere palermitano. In questo contesto si inserisce il progetto “Ballarò Tale”, che ha proprio come scopo principale quello di recuperare le storie di un quartiere antico come Ballarò e nello stesso tempo recuperarne il territorio, attraverso opere di pittura murale ispirate […]

Continua a leggere

Labinot Kabashi, dalla guerra al Camp Nou

labinot_kabashi_barcelona_maghweb_kosovo_anteprima_intervistato

Maghweb vi ha parlato spesso di storie che intrecciano sport, integrazione e riscatto sociale, quella di Labinot Kabashi va esattamente in questa direzione. Kabashi è nato a Skënderaj, in Kosovo, il 28 febbraio 2000. Nonostante in Kosovo fossero presenti dal 1999 le forze NATO per interporsi tra serbi e albanesi, le violenze non si interruppero mai. Fu così che, quando Labinot […]

Continua a leggere

Il MIR Palermo alla Marcia della Pace, intervista al presidente Lo Cascio

mir_palermo_francesco_lo_cascio_marcia_pace

Lo scorso 9 ottobre si è svolta l’annuale Marcia della Pace, partita da Perugia e arrivata alla Rocca Maggiore di Assisi, alla quale hanno partecipato ben 100 mila persone. Secondo l’organizzazione, i numeri sono stati in linea con le partecipazioni degli anni passati. La marcia serve a ricordare che ogni giorno nel mondo muoiono tante persone innocenti, vittime di stragi, […]

Continua a leggere

Voci Migranti, i social al servizio dell’integrazione e della pace

voci_migranti_pagina_facebook_logo_anteprima

Sempre più spesso si sente parlare di social network utilizzati più per fomentare odio e diffondere cattiverie gratuite che per condividere esperienze positive. Quella che vogliamo raccontarvi oggi è invece una storia che va nella direzione totalmente opposta. Parliamo infatti della pagina Facebook “Voci Migranti”. In questa pagina vengono raccolti storie reali di migrazione provenienti da varie parti del mondo, con […]

Continua a leggere

Come to meet your genius, a Palermo dal 30 ottobre all’1 novembre

come-to-meet-your-genius-palermo

Mancano pochi giorni alla chiusura del periodo di iscrizione per partecipare al progetto Come to meet your genius (CTMYG). Come to meet your Genius (CTMYG) è un’iniziativa dei laboratori Alab di Palermo, l’Associazione dei Liberi Artigiani/artisti di Balarm. Lo scopo del progetto è ospitare artigiani ed artisti provenienti da tutto il mondo per realizzare i loro progetti, all’interno di uno dei […]

Continua a leggere

Paralimpiadi, anche rifugiati e richiedenti asilo in gara

atleti-independenti-paralimpiadi-rio-2016-maghweb

Noi di Maghweb vi abbiamo già parlato della storia degli atleti rifugiati politici alle Olimpiadi di Rio de Janeiro che si sono concluse poche settimane fa. In questi giorni si stanno svolgendo, sempre nella metropoli brasiliana, le Paralimpiadi e anche qui ci sono storie che vale la pena di raccontare. Anche ai Giochi Paralimpici, infatti, gareggia un piccolo gruppo di rifugiati e […]

Continua a leggere

Rio2016: dall’etiope Lilesa alla prima medaglia del Kosovo

Le Olimpiadi spesso diventano teatro di storie che esulano dal mero aspetto sportivo, palesando storie di atleti che alle spalle hanno ben altro da raccontare di duri allenamenti per arrivare al risultato. Anche le Olimpiadi di Rio2016 appena concluse non sono state da meno. Il caso più eclatante è quello dell’etiope Feyisa Lilesa, argento nella maratona maschile. Lilesa fa parte […]

Continua a leggere
1 2 3 5