Archivio Autori: Maghweb

Aperte le selezioni per il 17° stage di educazione ambientale con Palma Nana

Nell’ambito delle attività di educazione all’ambiente ed alla sostenibilità in Sicilia la cooperativa Palma Nana, impegnata dal 1983 è nell’ambito dell’Educazione Ambientale e del Turismo Responsabile, organizza il 17° Stage di Formazione di Educazione Ambientale “Operatori Palma Nana in attività di Educazione Ambientale e Turismo Responsabile”, rivolto ad un massimo di 15 partecipanti. Lo stage è rivolto a giovani, studenti, operatori, educatori, interessati a […]

Continua a leggere

Violazioni dei diritti delle persone migranti e rifugiate. Convocato a Palermo il Tribunale Permanente dei Popoli

Il 18 dicembre 2017- in occasione della ricorrenza della data di approvazione (18.12.1990) da parte delle Nazioni Unite della Convenzione per la tutela dei diritti di tutti i lavoratori migranti e della loro famiglie – si aprirà a Palermo, capitale della cultura dell’accoglienza, la prima sessione del Tribunale Permanente dei Popoli dedicata alla violazione del diritto di migranti e dei rifugiati che attraversano […]

Continua a leggere

A UNIPA un corso di formazione per Esperto nell’Empowerment dei Minori Stranieri Non Accompagnati. Aperte le iscrizioni

Il Dipartimento di Scienze Psicologiche, Pedagogiche e della Formazione promuove il corso di formazione per Esperto nell’Empowerment dei Minori Stranieri Non Accompagnati, un percorso che, in collaborazione con Unicef, associazione “Pari e Dispari” Onlus, I.R.A.S.E. Nazionale, Assemblea Parlamentare del Mediterraneo e C.I.S.O.M., intende trasferire competenze nell’ambito del management dei Minori Stranieri Non Accompagnati, della gestione e dell’organizzazione di tutte le azioni […]

Continua a leggere

Convocato a Palermo il Tribunale Permanente dei Popoli: diritti dei migranti violati. Alla società civile il compito di denunciare

Sono oltre 40 le organizzazioni siciliane che per il prossimo 18 dicembre hanno convocato a Palermo il Tribunale Permanente dei Popoli. Si tratta di un’istituzione che si propone di dare visibilità e voce a quei popoli vittime di violazioni dei diritti fondamentali enunciati nella Dichiarazione Universale dei Diritti dei Popoli (Algeri, 1976), marginalizzati dal diritto internazionale. L’evento – si legge nella […]

Continua a leggere

The Sound of Silence racconta. Il cambiamento arriva con passo elegante: l’incontro con Madhumita Mishra

Testo di Lucia Pepe, foto di Viviana Corvaia – Le donne indiane non fanno rumore, le vedi sempre composte, silenziose, belle e splendenti nei loro sari colorati; ma se guardi nei loro occhi profondi puoi vedere la resistenza, la fatica, ed in quel momento con uno sguardo e un sorriso, scatta la complicità. Mrs. Madhumita Mishra, fondatrice e segretaria dell’organizzazione […]

Continua a leggere

The Sound of Silence racconta: Diritto all’innocenza

Testo e foto di Claudia Faunzia -L’ermeneutica mercenaria è l’interpretazione dei significati nascosti dietro le mani callose e le unghie ricoperte di terra dei commercianti de la Plaza Minorista di Medellin. Un disordine progettato secondo un ordine ad esso intrinseco. La logica del caos regna tra le grida intonate di chi venditore sa di esserlo fin da prima del concepimento. […]

Continua a leggere

Magione We tra arte ed educazione alla cittadinanza attiva. Così la scuola si apre alla città

Integrazione sociale per educare grandi e piccoli alla cittadinanza attiva, al rispetto degli spazi collettivi e al piacere del fare arte insieme, è il “Magione We – La scuola che diventa piazza”. Il progetto curato da CLAC, in collaboraziobe con l’Istituto comprensivo Amari-Roncalli-Ferrara di Piazza Magione e con il sostegno di MIBACT e MIUR è partito il 30 settembre e si concluderà il 12 novembre. […]

Continua a leggere

Preconcetti e rivoluzioni: la mestruazione è un diritto di tutte

Testo e foto di Viviana Corvaia – Quando diciamo “Diritti Umani”, probabilmente la parola mestruazioni non è esattamente la prima cosa che ci viene in mente. Eppure si tratta di un argomento spinoso, ancora largamente ignorato in molti paesi del mondo e che vede le donne vittime, a diversi livelli, del loro stesso “essere”. Da oriente ad occidente le credenze si […]

Continua a leggere

Artisti di strada per riqualificare il Mercato: via al Ballarò Buskers Festival

“Ballarò rischiava di essere soltanto un nome, ma è innanzitutto una comunità che va ricostruita perché è finita per essere vittima non solo del crack ma anche della rassegnazione, della convinzione che niente cambia, che è inutile perderci tempo. Ballarò invece è un’alternativa alla rassegnazione e mostra come sia in atto una straordinaria competizione tra i quattro mandamenti per la […]

Continua a leggere
1 2 3 27