Al via l’ottava edizione del Mediterraneo Antirazzista

medantirazzistaAl via l’ottava edizione del Mediterraneo Antirazzista, la manifestazione di sport, cultura e solidarietà che promuove lo sport come strumento per abbattere frontiere e costruire diritti e che si pone l’obiettivo di coinvolgere quartieri e comunità di immigrati che vivono all’interno delle città, dalle periferie al centro. Dal 26 aprile al 14 giugno si darà vita, anche quest’anno, a modi diversi di vivere e pensare le nostre città, attraverso occasioni di incontro inedite. Quest’anno il Mediterraneo Antirazzista varcherà nuovi confini, introducendo nuove tappe nel resto d’Italia. Si partirà il 26 aprile con la prima tappa proprio a Milano. Il 2 maggio a Lampedusa, il 14 e 15 maggio a Napoli, continuando il 16 e il 17 maggio nella capitale (Roma), il 30 e 31 maggio a Genova, il 5 e 6 giugno a Catania, per concludere con il torneo palermitano dall’11 al 14 giugno.

Il Mediterraneo antirazzista non è, chiaramente, soltanto una manifestazione sportiva, ma è soprattutto un dispositivo di incontro, la dimostrazione che per creare spazi di condivisione bastano semplici pretesti e soprattutto la volontà di farlo. Dare vita a tornei di calcio, promuovere delle feste, organizzare dei dibattiti può rappresentare un modo semplice ed immediato per contrastare la cultura dell’odio creando occasioni in cui poter sperimentare direttamente forme solidali di incontro.
medantiraz2